Sii te stesso. Gli altri sono giĆ  occupati (Oscar Wilde)

Le funzioni del notaio

“I notai sono ufficiali pubblici istituiti per ricevere gli atti tra vivi e di ultima volontà, attribuire loro pubblica fede, conservarne il deposito, rilasciarne le copie, i certificati o gli estratti” - Art. 1, comma 1, Legge 16 febbraio 1913, n. 89 (Legge Notarile).

Attraverso l'accertamento e l'interpretazione corretta della volontà delle parti, il Notaio quindi opera quale "giudice preventivo" al quale chiunque si avvicina con fiducia con la certezza che egli opererà secondo la legge. Il ruolo del Notaio è oggi sempre più indirizzato verso la prevenzione ed il contenimento del numero dei contenziosi in aumento.

Sono questi i principi ispiratori e le linee guida dello Studio del Notaio Racioppi, improntato al massimo rispetto della legge e della volontà della clientela.

Al momento le notizie non sono disponibili.

Queste news sono state selezionate da Google News con la chiave di ricerca 'notaio'.